Crea sito

Bookshop

Shelley's Memorial

Gabriele Piccinini

Ho trentadue anni, sono nato e vivo attualmente a Reggio Emilia. Dopo aver frequentato il locale Istituto d’Arte G. Chierici, nel 2010 mi sono laureato in Scienze dei Beni Culturali presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano. Nel 2011 ho frequentato un corso di fumetto presso la Scuola Comics e da qualche tempo mi sto specializzando nella rappresentazione di paesaggi a tecnica mista, stile sviluppato grazie agli insegnamenti appresi presso il Circolo degli artisti sempre a Reggio Emilia.
Durante questo periodo ho avuto la possibilità di perfezionare il tratto e, tra le altre, alcune tecniche grafiche e pittoriche quali l’acquerello, la china, la matita, il pastello. Negli ultimi anni ho partecipato a esposizioni e ad alcune mostre di disegni a Reggio Emilia presso fiere, bar e circoli cittadini privati. Nelle mie opere prediligo la rappresentazione di paesaggi o scorci, colti attraverso un ritratto diretto o riprodotti da fotografie scattate in precedenza.
Altri soggetti su cui da un po’ di tempo sto concentrando la mia attenzione sono ritratti, fiori, animali, nature morte, auto d’epoca e tutto ciò che riguarda la realtà e la vita quotidiana.
La mia ricerca si sta orientando verso una maggiore essenzialità di linee e forme, lasciando incompiute alcune
parti del disegno o attraverso zone del foglio bianche. Il mio intento diventa quello di esaltare l’espressività dei
sggetti e coinvolgere lo spettatore.

Qui le mie opere esposte alla Shelley House

Water & Life di Gabriele Piccinini

Un giovane e talentuoso artista approda alla Shelley House di Bagni di Lucca e le sue opere saranno in mostra dal 4 marzo al 15 aprile. Gabriele viene da Reggio Emilia con la sua timida e rispettosa personalità a proporci il suo universo artistico. Le sue opere pur composte, ponderate, studiate, offrono spunti d’irazionale, di sconvolgimento cromatico che contribuiscono a disarticolare la stretta forma del disegno per renderla più fantasiosa, libera, personale: quasi un contrappasso con il suo temperamento riservato.
Ecco che un panorama, una coppia di pappagalli, un ritratto, diventano non solo esercizi tecnici di precisione e contesto accademico, ma un vero e proprio inizio di un viaggio artistico e intellettuale che porterà il talento di Gabriele a una fase di libertà espressiva del tutto scevra da schemi o costrizioni tecniche.
Del resto l’arte è continuo apprendimento, così come la vita, e in questa mostra che ospitiamo alla Shelley House, in comune accordo con l’Artista ho voluto le opere ad acquerello poiché in esse, secondo me,
vive proprio quell’energia potenziale che diverrà la firma identificativa dell’ artista.

Luca Guidi, arte poetica

Una nuova, stimolante e insolita mostra prenderà il via alla Shelley House dal 19 novembre: “Tosca – ma non solo” di Luca P.B. Guidi. Si tratta di un'esposizione emozionante: alle pareti della Shelley House infatti non saranno appesi quadri o scatti fotografici, bensì poesie, ben incorniciate come tutte le opere d'Arte.

Tredici poesie in cui l'autore ha racchiuso tutta la sua vita, dall'Amore per la sua “Tosca” alla chiusura definitiva di un capitolo triste e doloroso della sua esistenza, da ammirare fino al 3 dicembre dal giovedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15,30 alle 19.

Sarà un'occasione per scoprire il talento di un poeta che ha costruito un velo di riservatezza quasi impenetrabile intorno alle sue liriche nonostante il suo personale e appassionato impegno nella promozione e nella rivalutazione della poesia nella società odierna. Ci saranno le sue ultime creazioni e le “classiche” oltre alla pluripremiata “Sarajevo” poesia chiamata a rappresentare l'Italia nell'Arca della Pace nella capitale della Bosnia-Erzegovina terminata la guerra dei Balcani.

Una scelta coraggiosa, insolita, che offrirà ai visitatori una visione diversa dell'esposizione dell'Arte, dove “l'Arte  nel suo mistero... Le diverse bellezze insiem confonde!”.

 

Torna Vezio

Alla Shelley House da Sabato 3 Dicembre sarà possibile ammirare i quadri di Vezio Moriconi, pittore e artista toscano che si sta affermando alla grande nel mondo dell'arte con le sue inconsuete creazioni pittoriche. Le pareti della Shelley House avevano già ospitato le chine di Vezio a Luglio ma dal 3 al 31  Dicembre vedremo qualcosa di veramente unico.

Grandi novità e un po' di riposo

Dopo quasi un anno di costante attività culturale, libraria e artistica abbiamo deciso di prenderci un piccolo periodo di ferie. Staremo chiusi, infatti, dal 27 Ottobre al 6 Novembre e torneremo con grandissime novità.

Calendario mostre

Contatti